Prestazioni Ebitemp

Prestazioni Ebitemp

Ebitemp sostiene, tutela e agevola i lavoratori in somministrazione con l’erogazione delle seguenti prestazioni:

SOSTEGNO

  • Contributo per asilo nido si rivolge alle lavoratrici madri con una missione pari o superiore a 7 giorni e con un’anzianità di almeno 3 mesi negli ultimi 12. Contributo fino ad un massimo di € 100,00 mensili fino al terzo anno di età del bambino;
  • Sostegno alla maternità si rivolge alle lavoratrici in gravidanza per le quali la missione cessi nei primi 180 giorni dall’inizio della stessa ed alle quali non spetti l’indennità obbligatoria INPS. Contributo una tantum di € 2.250,00 al lordo delle ritenute IRPEF.

TUTELA

  • Indennità per infortunio si rivolge ai lavoratori che hanno subito un infortunio sul lavoro che
    • si protrae oltre la scadenza del contratto, risarcimento fino ad un massimo di € 6.300,00 in funzione della gravità e della durata dell’infortunio;
    • provoca un’invalidità permanente fino al 59%, risarcimento di € 833,00 per ogni punto percentuale;
    • provoca una invalidità permanente oltre il 60% o esito mortale, € 50.000,00.
  • Tutela sanitaria sono previsti rimborsi per le spese sanitarie sostenute dai lavoratori con contratto di lavoro in essere o entro 120 giorni dalla sua scadenza (in caso di missioni superiori ai 30 giorni), nonché dal coniuge e dai figli fiscalmente a carico.

AGEVOLAZIONI

  • Mobilità territoriale si rivolge ai lavoratori che si trasferiscono per esigenze connesse all’attività lavorativa. Contributo una tantum di € 700,00 (€ 1.000,00 in caso di assunzioni a tempo indeterminato) a fronte di un contributo almeno doppio riconosciuto dall’ApL;
  • Prestiti personali si rivolge ai lavoratori che abbiano maturato almeno 30 giorni di missione residua per prestiti fino a € 5.000,00 a tasso zero. Per prestiti superiori a 2.500 euro è necessario aver estinto un precedente prestito di Ebitemp.